LEO

l'uomo senza tempo

romanzo Leo di Carlo Tedeschi
TRAMA

La vita di Leo sembra essere indirizzata verso un unico scopo: avvicinare le persone a Dio, aiutandole a contemplare la verità e a cercare le risposte dentro se stesse. L'amore muove ogni suo passo, innesca ogni pensiero e ogni parola.

Ma il suo cuore umile e disinteressato non viene compreso da tutti, dall'invidia e la diffidenza nascono pregiudizi e critiche che colpiscono il suo operato. Attorno a Leo, nonostante le mille difficoltà, si stringono persone che vivono la fraternità e la condivisione, l'umiltà e il servizio, dove si coltiva un grande sogno e si costruisce una nuova realtà. Pagina dopo pagina questo personaggio si delinea, un tassello alla volta il mosaico si completa. Si comprende che la storia narrata profuma di vissuto e che le sensazioni descritte sono state provate sulla pelle. L'autore testimonia come la sua stessa vita, insieme a quella di Maria, di Daniela, di Federica, di Giuseppe e di tanti altri siano state stravolte dall'incontro con Leo, un uomo dai molteplici carismi capace di abbattere i muri dietro cui spesso si trincera l'uomo e farlo accostare a Dio.

CARLO TEDESCHI

 ART DIRECTOR