Racconta un fatto realmente accaduto: nella piazza di Allumiere, paese natio di Leo Amici, si svolge una pubblica assemblea per decidere se il volto da dipingere sul “Cencio”, stendardo delle contrade per la corsa degli asinelli che qui si svolge ogni anno, possa essere quello del noto personaggio. Il dibattito tra favorevoli e contrari dà spazio a testimonianze, aneddoti, racconti di amicizia, altruismo, bontà, che ne ricostruiscono la vita e la particolare storia, lasciandone emergere la reale personalità.

spettacolo scritto e diretto da Carlo Tedeschi

ACCADDE ad ALLUMIERE

CARLO TEDESCHI

 ART DIRECTOR